Perché una porta garage nuova è meglio di una usata
1 Dicembre 2021
I più letti
  • superbonus 110% per sostituzione porta garage Agevolazioni e Superbonus 110% per portoni da garage
    Ristrutturazione edilizia e incentivi per sostituire la porta garage   Le agevolazioni fiscali in ambito edilizio sono un’opportunità per rinnovare i propri immobili recuperando totalmente o parzialmente le spese ma, poiché sono molteplici e necessitano spesso di interpretazioni, occorre informarsi in modo adeguato a riguardo. In questa fase, visto che le attuali disposizioni in materia […]
  • Agevolazioni fiscali per la sostituzione della porta garage
    Detrazione Irpef 50% e Iva agevolata per ristrutturazione garage   La Legge di Bilancio 2020 ha prolungato anche per l’anno in corso le detrazioni fiscali previste per le ristrutturazioni edilizie e la riqualificazione energetica degli edifici. Tra gli interventi soggetti ad incentivo rientra anche la sostituzione del portone del garage, per la quale è prevista […]
  • Porta sezionale finestrata con pedonale Inserire la porta pedonale nella porta del garage: perché no?
    Porta di servizio del box auto per ingresso e uscita a piedi: quando e come sceglierla   Il portone del garage è l’apertura che si usa abitualmente per il passaggio di automobili, moto e biciclette, ma molte volte esso è utilizzato per entrare e uscire di casa dai pedoni, anche con maggiore frequenza rispetto al […]

Portoni di seconda mano vs portoni nuovi

 

Meglio una porta garage usata oppure un nuovo portone? Chiunque si sia trovato a dover sostituire la porta del garage si è posto questa fatidica domanda, valutando tutte le possibili opzioni per scegliere la migliore chiusura residenziale per il proprio box auto e la propria abitazione. Poniamocela anche noi e cerchiamo di dare una risposta precisa, valutando pro e contro di ciascuna soluzione.

 

Perché scegliere un portone usato per il garage?

Il fattore economico è con ogni probabilità la leva principale che spinge a considerare i portoni garage di seconda mano: il costo di un portone sezionale nuovo è senz’altro più elevato di quello di uno usato, che sul web si può trovare a prezzi anche molto economici. Ma la spesa per l’acquisto di una porta garage nuova è sempre da valutare in un’ottica di investimento: si dota la propria casa di un bene durevole tecnologicamente all’avanguardia e di alta qualità, destinato a soddisfare la funzione cui è destinato – quella di aprire, chiudere e isolare il garage – per molti anni e in modo efficace. Quando pensiamo all’aspetto economico, pertanto, dobbiamo aggiungere al prezzo di una porta garage usata anche i costi di manutenzione, riparazione e ulteriore sostituzione che con ogni probabilità saremo chiamati a sostenere nel breve periodo.

 

In secondo luogo, bisogna valutare l’aspetto qualitativo del prodotto ed è inevitabile che una porta garage di seconda mano non possa offrire le stesse prestazioni di un portone appena realizzato, in termini sia di funzionamento meccanico sia di isolamento termico. Inoltre, è sufficiente una semplice ricerca sul web per rendersi conto che tra le numerose paventate occasioni di porte garage usate la maggior parte sono basculanti o portoni garage in lamiera di vecchia data, senza contare le competenze tecniche necessarie per installare una basculante usata o un prodotto simile.

 

I vantaggi di una porta garage nuova

Insomma, a conti fatti è sempre meglio scegliere un portone nuovo per il garage di casa e i motivi sono molteplici:

 

  • la lunga durata dei portoni sezionali, che sono progettati per resistere alle intemperie, all’utilizzo e all’usura, al netto della necessaria manutenzione ordinaria (scopri perché la manutenzione della porta del box auto è importante);
  • la qualità dei materiali e la cura nei dettagli, che fa di ogni portone BBG un prodotto di eccellenza made in Italy e garantisce la massima sicurezza per chi lo utilizza;
  • la progettazione su misura del portone da garage, che BBG cura sin dall’inizio con sopralluoghi e misurazioni, in modo da realizzare una chiusura residenziale adatta alle dimensioni e alla pianta del garage nonché alle esigenze del committente, scegliendo per esempio un portone sezionale con apertura laterale piuttosto che verticale (scopri di più) e valutando l’inserimento di una porta pedonale nel portone;
  • la possibilità di scegliere l’aspetto estetico della porta garage, con un’ampia gamma di finiture e colorazioni disponibili per adeguare il nuovo portone al resto della casa e al proprio gusto (scopri le finiture delle porte garage);
  • la garanzia decennale sui portoni garage che BBG offre su tutti i propri prodotti (scopri di più in questo articolo) e la garanzia di un’assistenza post vendita costante e qualificata, grazie a una rete di rivenditori e tecnici qualificati su tutto il territorio nazionale pronti a intervenire per qualsiasi necessità e intervento di manutenzione straordinaria (scopri di più sull’assistenza BBG).
Condividi la notizia

Ti potrebbe interessare anche...

Le chiusure antincendio per aziende e capannoni   Spesso i portoni tagliafuoco e le porte pedonali tagliafuoco in ambito industriale vengono visti come un mero adempimento agli obblighi normativi. Questo...
Le chiusure a impacchettamento per capannoni e magazzini   BBG offre svariate tipologie di chiusure industriali per le varie esigenze di aziende di ogni settore. I portoni a libro e...
Le chiusure automatiche a scorrimento per capannoni e magazzini   In qualità di produttore e installatore di chiusure industriali professionali per fabbriche, capannoni, magazzini e stabilimenti produttivi, BBG è in...
Hai bisogno di aiuto?
RICHIEDI ASSISTENZA

I campi contrassegnati da asterisco sono obbligatori.

La matricola è visibile sull’etichetta posta all’interno in basso a destra o sul manuale d’uso e manutenzione in vostro possesso.