Isolare la porta del garage? Meglio scegliere un portone coibentato
9 Novembre 2020
I più letti
  • superbonus 110% per sostituzione porta garage Agevolazioni e Superbonus 110% per portoni da garage
    Ristrutturazione edilizia e incentivi per sostituire la porta garage   Le agevolazioni fiscali in ambito edilizio sono un’opportunità per rinnovare i propri immobili recuperando totalmente o parzialmente le spese ma, poiché sono molteplici e necessitano spesso di interpretazioni, occorre informarsi in modo adeguato a riguardo. In questa fase, visto che le attuali disposizioni in materia […]
  • Porta sezionale finestrata con pedonale Inserire la porta pedonale nella porta del garage: perché no?
    Porta di servizio del box auto per ingresso e uscita a piedi: quando e come sceglierla   Il portone del garage è l’apertura che si usa abitualmente per il passaggio di automobili, moto e biciclette, ma molte volte esso è utilizzato per entrare e uscire di casa dai pedoni, anche con maggiore frequenza rispetto al […]
  • Agevolazioni fiscali per la sostituzione della porta garage
    Detrazione Irpef 50% e Iva agevolata per ristrutturazione garage   La Legge di Bilancio 2020 ha prolungato anche per l’anno in corso le detrazioni fiscali previste per le ristrutturazioni edilizie e la riqualificazione energetica degli edifici. Tra gli interventi soggetti ad incentivo rientra anche la sostituzione del portone del garage, per la quale è prevista […]

L’importanza della coibentazione della porta garage

Il portone del garage è l’apertura – automatica o manuale – attraverso cui passano automobili, moto, biciclette e pedoni in entrata e in uscita. Ma persone e veicoli non sono gli unici a transitare da e verso l’interno del box auto: attraverso la porta del garage possono infatti passare l’aria, l’umidità e i rumori. In questo articolo parliamo di isolamento termico dei portoni sezionali o basculanti del garage, un aspetto che dobbiamo sempre tenere in considerazione quando scegliamo di installare una nuova chiusura.

Isolare un portone di garage già installato: perché non farlo

Quella di isolare termicamente il garage è un’esigenza molto sentita, specialmente oggi che le case sono spesso oggetto di interventi di ristrutturazione o efficientamento termico (il cosiddetto cappotto) che migliorano le prestazioni energetiche della struttura. Il garage non è un ambiente riscaldato, ma una buona isolazione del portone migliora il comfort termico riducendo i passaggi d’aria e ottimizzando il risparmio energetico della casa.

L’ambiente del box, interrato o soprattutto fuori terra, può fare la differenza nei piani sovrastanti sia in estate sia in inverno: avere una porta del garage vecchia non isolata inserita in un involucro abitativo con performance energetiche elevate può vanificare gli sforzi fatti per raggiungere il benessere abitativo. Ecco perché sul web si trovano numerosi tutorial e consigli fai da te su come sigillare la porta garage in modo artigianale.

I suggerimenti online mostrano metodologie di isolamento termico del portone variegate, che utilizzano solitamente come materiali isolanti lastre di polistirolo, sughero, poliuterano espanso o pannellature in legno, da applicare alle superfici interne dei tradizionali basculanti monolamiera per ridurre le infiltrazioni di umidità e le correnti d’aria. Tuttavia, tentare di isolare un basculante non coibentato è sempre un’operazione complessa da realizzare, che rischia di compromettere il bilanciamento e il funzionamento della porta e che difficilmente porta i risultati sperati. Lo sanno bene i numerosi clienti che si sono rivolti a BBG per installare un nuovo portone moderno per il garage dopo aver provato inutilmente a coibentarlo, affrontando spese che poi si rivelano inutili.

Scegliere un portone coibentato per il garage

La migliore soluzione per isolare l’apertura del garage è scegliere un prodotto già progettato per questo obiettivo. La moderna porta sezionale nasce e viene proposta con un rivestimento in pannelli coibentati superiore a 40mm: questo, abbinato all’automazione, fa sì che il garage rimanga chiuso e isolato garantendo un notevole comfort termico a tutta la casa e un considerevole risparmio in bolletta sul medio-lungo periodo.

Nei portoni sezionali i ponti termici sono ridotti al minimo proprio in virtù della loro progettazione in ottica di isolamento, poiché ogni pannello orizzontale, alto in genere 50 cm, si incastra sull’altro. Rispetto alle altre chiusure per garage come la tradizionale serranda in alluminio o la porta basculante, pertanto, il portone sezionale rappresenta il miglior prodotto coibentato per la chiusura del garage o del box auto.

Condividi la notizia

Ti potrebbe interessare anche...

Il portone del garage deve inserirsi armonicamente nel complesso architettonico e stilistico dell’edificio in cui viene installato: rifare a nuovo la facciata di casa per poi posare una porta garage...
Risparmiare sui costi dell’energia è oggi più che mai un imperativo per le imprese di qualsiasi settore produttivo, visto l’aumento del prezzo del gas e dell’energia elettrica che è destinato...
In qualità di produttore e installatore di chiusure industriali professionali per fabbriche, capannoni, magazzini e stabilimenti produttivi, BBG contempla nella propria gamma di porte industriali di diverse tipologie, in base...
Hai bisogno di aiuto?
RICHIEDI ASSISTENZA

I campi contrassegnati da asterisco sono obbligatori.

La matricola è visibile sull’etichetta posta all’interno in basso a destra o sul manuale d’uso e manutenzione in vostro possesso.