portone sezionale garage coibentato visto dall'interno

Isolare la porta del garage? Meglio scegliere un portone coibentato

09 Novembre 2020

indietro
filtri
  1. Home
  2. News
  3. Prodotti
  4. Isolare la porta del garage? Meglio scegliere un portone coibentato

L’importanza della coibentazione della porta garage

Il portone del garage è l’apertura – automatica o manuale – attraverso cui passano automobili, moto, biciclette e pedoni in entrata e in uscita. Ma persone e veicoli non sono gli unici a transitare da e verso l’interno del box auto: attraverso la porta del garage possono infatti passare l’aria, l’umidità e i rumori. In questo articolo parliamo di isolamento termico dei portoni sezionali o basculanti del garage, un aspetto che dobbiamo sempre tenere in considerazione quando scegliamo di installare una nuova chiusura.

 

Isolare un portone di garage già installato: perché non farlo

Quella di isolare termicamente il garage è un’esigenza molto sentita, specialmente oggi che le case sono spesso oggetto di interventi di ristrutturazione o efficientamento termico (il cosiddetto cappotto) che migliorano le prestazioni energetiche della struttura. Solitamente il garage non è un ambiente riscaldato, ma una buona isolazione del portone migliora il comfort termico riducendo i passaggi d’aria e ottimizzando il risparmio energetico della casa.

 

L’ambiente del box, interrato o soprattutto fuori terra, può fare la differenza nei piani sovrastanti sia in estate sia in inverno: avere una porta del garage vecchia non isolata inserita in un involucro abitativo con performance energetiche elevate può vanificare gli sforzi fatti per raggiungere il benessere abitativo. Ecco perché sul web si trovano numerosi tutorial e consigli fai da te su come sigillare la porta garage in modo artigianale.

 

I suggerimenti online mostrano metodologie di isolamento termico del portone variegate, che utilizzano spesso come materiali isolanti lastre di polistirolo, sughero, poliuterano espanso o pannellature in legno, da applicare alle superfici interne dei tradizionali basculanti monolamiera per ridurre le infiltrazioni di umidità e le correnti d’aria. Tuttavia, tentare di isolare una basculante non coibentata è sempre un’operazione complessa da realizzare, che rischia di compromettere il bilanciamento e il funzionamento della porta e che difficilmente porta i risultati sperati. Lo sanno bene i numerosi clienti che si sono rivolti a BBG per installare una nuova porta sezionale per il garage dopo aver provato inutilmente a coibentarla, affrontando spese che poi si sono rivelate inutili.

 

Scegliere un portone coibentato per il garage

La migliore soluzione per isolare l’apertura del garage è scegliere un prodotto già progettato per questo obiettivo. La moderna porta sezionale nasce e viene proposta con un rivestimento in pannelli coibentati a partire da 40mm di spessore: questo, abbinato all’automazione, fa sì che il garage rimanga chiuso e isolato garantendo un notevole comfort termico a tutta la casa e un considerevole risparmio in bolletta sul medio-lungo periodo.

 

Nei portoni sezionali i ponti termici sono ridotti al minimo proprio in virtù della loro progettazione in ottica di isolamento, poiché ogni pannello orizzontale, alto in genere 50 cm, si incastra sull’altro. Rispetto alle altre chiusure per garage come la tradizionale serranda in alluminio o la porta basculante, pertanto, il portone sezionale rappresenta il miglior prodotto coibentato per la chiusura del garage o del box auto.

Apertura automatica garage tramite telecomando
23
Nov
Telecomandi, tastierini e smartphone per l’apertura della porta garage

Dispositivi e accessori per la movimentazione delle chiusure automatiche

 

Una volta scelto (scopri qui come sceglierlo al meglio), acquistato e...

portone sezionale garage coibentato visto dall'interno
09
Nov
Isolare la porta del garage? Meglio scegliere un portone coibentato

L’importanza della coibentazione della porta garage

Il portone del garage è l’apertura – automatica o manuale – attraverso cui passano automobili,...

Ancora nessun commento

I commenti inseriti appariranno qui

Lascia un commento
Ho letto e accetto la Privacy Policy *
I campi contrassegnati da asterisco sono obbligatori.